Slide UN CAFFÉ A REGOLA D'ARTE

L’arte del caffè espresso

Un buon caffè con la tradizionale MOKA

Se ami la tradizione, il profumo e l’aroma del caffè che si espande per la tua cucina, allora prepara un caffè con la moka. Nessun pulsante da premere ma vuol dire iniziare un piccolo rito fatto di suoni e profumi.
Anche un buon caffè con la tradizionale caffettiera moka ha le sue regole, segui i nostri consigli:
Assicurati che la moka sia pulita e asciutta e non lavata in lavastoviglie o con detersivi.
L’acqua non calcarea e fredda, non deve superare la valvola. Il caffè da mettere nel filtro deve avere una macinatura non troppo fine e non deve essere pressata. Mettere la caffettiera sul fornello a fiamma bassa e quando inizia a uscire toglierlo dal fuoco quando è ancora meno della metà, infine mescolare prima di versare nella tazzina preferibilmente calda.
Se hai utilizzato Etnacaffè Espresso Aromatico (100% arabica), il caffè sarà consistente con un colore marrone chiaro; per un gusto più deciso ti consigliamo Etnacaffè Espresso Bar (Arabica e Robusta), il caffè sarà più consistente dal colore marrone scuro.

Il caffè in cialde o in capsule, ecco alcune semplici regole.

Si può gustare un buon espresso anche a casa o in ufficio, Etnacaffè produce una vasta gamma di caffè in cialde e capsule per molti sistemi di macchine. Piccole per la casa o professionali, le macchine da caffè permettono di ottenere un ottimo caffè espresso in modo semplice, veloce e pulito, basta seguire delle semplici regole:
Scegli la qualità di caffè in base al tuo gusto, Etnacaffè Espresso Aromatico (100% arabica), dal gusto delicato o Etnacaffè Espresso Bar (Arabica e Robusta) dal gusto intenso, li puoi trovare sia in cialde che in capsule compatibili.
Prima di inserire la cialda o la capsula, assicurati che la macchina sia pronta, fai scorrere un po’ d’acqua, che non deve essere calcarea, in tal caso si consiglia di immettere nel serbatoio acqua minerale, posiziona la tazzina possibilmente calda e azionare il pulsante di erogazione che è bene interrompere quando il caffè è arrivato a poco più di metà capienza della tazzina tolta la quale, insieme alla cialda o capsula, si consiglia di fare scorrere un po’ d’acqua per pulire l’erogatore.

Chat su WhatsApp whatsapp